EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

La struggente sinfonia di Damasco

La struggente sinfonia di Damasco
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

La soprano Rasha Rizk originaria di Damasco è fra le piu’ note cantanti liriche siriane fuggite dal loro paese.

PUBBLICITÀ

La soprano Rasha Rizk originaria di Damasco è fra le piu’ note cantanti liriche siriane fuggite dal loro paese. Come milioni di persone ha trovato una nuova casa in Europa. Questa intera orchestra condivide la stessa storia. E’ l’“Orchestra Filarmonica degli espatriati siriani“http://www.sepo-philharmonic.com/, fondata Germania l’anno scorso.

I suoi 65 membri sono di formazione classica, escono dall’ ‘Istituto Superiore di Musica’ a Damasco.

L’orchesta di espatriati siriani ha un repertorio che unisce musica classica europea, musica araba classica e musica folklorica araba. Ambiscono a rappresentare un punto di riferimento per la comprensione della cultura siriana.

Dalla fondazione nel settembre 2015, l’orchestra si è esibita in Svizzera e Germania adesso va in tournée in Svezia.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Il Gamesummit 2024 prevede emozionanti gare e spettacoli e interessanti dibattiti sui videogiochi

"Tutto del Classic Violin Olympus è unico!": l’intervista a Pavel Vernikov

In mostra alla Saatchi Gallery il volto mutevole della fotografia di moda