EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Nostalgia de "La comune"

Nostalgia de "La comune"
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Ritorno al passato con l’ultimo film del danese Thomas Vinterberg intitolato La comune (“The Commune”).

PUBBLICITÀ

Ritorno al passato con l’ultimo film del danese Thomas Vinterberg intitolato La comune (“The Commune”).

La commedia dallo sfondo plumbeo ha in cast Trine Dyrholm e Ulrich Thomsen, che incarnano una coppia di sposi decisa ad avviare una comune all’interno di casa loro. Se il film racconta una storia di fantasia in realtà la vita in comune è qualcosa che Vinterberg conosce in presa diretta avendo vissuto la sua infanzia in una comune.

Thomas Vinterberg, autore, regista: “Il condividere insieme, questa dimensione oggi è stata sostituito dalla libertà individuale e il diritto alla privacy, che, credo, tante persone hanno scelto. Quella stagione è finita da molti anni. Mi manca, però, ho pensato che era gradevole e i suoi valori erano fantastici.”

La vita in comune assume toni diversi quando il marito decide di portare a casa la sua giovane amante. Come il regista anche la Dyrholm ha conosciuto e vissuto le comuni.

Trine Dyrholm, attrice: “ Ho condiviso gli appartamenti con amici. Ho anche cercato di vivere in una comune, la comune dei miei cugini per circa sei mesi negli anni Ottanta. Mi piace l’idea, il concetto della condivisione. Fino ad oggi ho vissuto con mio marito e i miei figli ma ho spesso cenato con i vicini di casa cercando di allargare la famiglia”.

Il film “La comune” è già in distribuzione in Italia.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

European Film Awards: dominio di "Anatomia di una caduta"

Wim Wenders premiato al Festival Lumière di Lione

L'attore Michael Gambon, Silente in Harry Potter, è morto