Ue: "Turismo in lenta ripresa"

Ue: "Turismo in lenta ripresa"
Diritti d'autore Yorgos Karahalis/AP
Di euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Ma per il rapporto della Commissione Trasporti per tornare ai livelli di prima della crisi ci vorranno ancora due anni

PUBBLICITÀ

Seppure in via di recupero grazie alle campagne di vaccinazione, il settore dei viaggi in Europa non ha ancora raggiunto i livelli di prima della crisi causata dalla pandemia.

Secondo il rapporto trimestrale della Commissione Trasporti dell'Unione europea, per tornare ai volumi del 2018 ci vorranno ancora due anni.

Nonostante il forte rimbalzo estivo, le previsioni sugli arrivi turistici internazionali in Europa saranno del 60% inferiori al 2019.

A metà anno, gli arrivi turistici europei sono ancora in calo del 77%.

Ad andare meglio sono state le destinazioni turistiche che per prime hanno riaperto ai viaggiatori vaccinati.

La Grecia, ad esempio, primo paese a riavviare il turismo dopo il lockdown, ha registrato i risultati migliori, anche se inferiori del 19 per cento a quelli del 2019.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Europa, il ritorno del turismo (nonostante il covid-19)

L'aspetto fisico dei vostri genitori può avere conseguenze sul vostro portafoglio. Ecco come

Ecco chi è l'uomo più ricco del mondo. Ha superato Elon Musk