EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

FMI aumenta le stime di crescita economica della regione Asia-Pacifico

FMI aumenta le stime di crescita economica della regione Asia-Pacifico
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Tasso al 5.5% rispetto al 5.3% calcolato nel 2016.

PUBBLICITÀ

Il Fondo Monetario Internazionale ha aumentato al 5.5%, la previsione sul tasso di crescita dell’economia della regione Asia- Pacifico, relativo al 2017. Un avanzamento di qualche punto rispetto alla stima del 5.3% calcolata nell’ottobre 2016.

Nel documento pubblicato oggi dal titolo “Regional Economic Outlook for Asia and the Pacific”, l’FMI ha comunque segnalato incertezza per il periodo a medio termine, a causa di un rallentamento nella produzione in tutta l’area.

How much could Asian countries grow in 2017 and 2018? #IMFAsiahttps://t.co/apOAXDesd6pic.twitter.com/FiKREOx84L

— IMF (@IMFNews) May 9, 2017

Le prospettive d’incremento per Cina e Giappone vedono rispettivamente il primo paese al +6.6% e il secondo all’ 1.2%, grazie all’impiego di politiche di sostegno all’economia. Al ribasso invece la stima relativa all’India, con il 7.2% , anche se l’economia del paese resta tra quelle con la maggiore crescita al mondo.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Auto elettriche, litio inquinante e costoso: dal manganese allo zinco, ecco le alternative

Elezioni europee: le sfide per le banche europee

La Bce taglia i tassi di interesse di 25 punti base