EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Dieselgate, i Porsche: non molliamo VW. Dalle banche 20 mld di euro

Dieselgate, i Porsche: non molliamo VW. Dalle banche 20 mld di euro
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

“Non abbandoneremo Volkswagen nel momento più difficile”: a dichiararlo, davanti ai dipendenti della sede centrale di Wolfsburg, è stato Wolfgang

PUBBLICITÀ

“Non abbandoneremo Volkswagen nel momento più difficile”: a dichiararlo, davanti ai dipendenti della sede centrale di Wolfsburg, è stato Wolfgang Porsche.

A fianco del numero uno Mathias Müller e degli altri discendenti delle famiglie fondatrici Porsche e Piech, il presidente della holding di maggioranza della casa automobilistica tedesca ha parlato di difesa dei posti di lavoro dalle conseguenze del Dieselgate.

Proprio questo mercoledì, per far fronte alle esigenze di accantonamento, Volkswagen ha annunciato di essersi assicurata 20 miliardi di euro di prestiti-ponte da parte delle banche. Finanziarsi sui mercati, dopo i vari downgrade, è diventato troppo costoso.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Auto elettriche, litio inquinante e costoso: dal manganese allo zinco, ecco le alternative

Elezioni europee: le sfide per le banche europee

La Bce taglia i tassi di interesse di 25 punti base