EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Manifestazione pro-Palestina a Milano, 'Israele terrorista'

Presidio in piazza Mercanti, 'Gaza è prigione a cielo aperto'
Presidio in piazza Mercanti, 'Gaza è prigione a cielo aperto'
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 10 OTT - "Israele terrorista, Palestina libera" è il grido che si alza da piazza dei Mercanti, a Milano, dove alcune centinaia di persone si sono radunate per manifestare solidarietà alla causa palestinese. Tra i cori anche "intifada fino alla vittoria ", scandito dai giovani di Cambiare rotta, che si sono uniti al presidio organizzato dai Giovani palestinesi in Italia. In piazza, controllati a vista dalle forze dell'ordine, non solo palestinesi ma anche tanti italiani come Annalisa, insegnante di ginnastica che negli ultimi 12 anni ha organizzato summer camp per i ragazzi della West Bank e Gaza. "Sono testimone di quanto succede e non viene raccontato - dice - stanno attuando un genocidio da 75 anni". Non potrebbe essere più d'accordo Jamila dei giovani palestinesi italiani: "Sembra che la storia sia iniziata tre giorni fa ma la comunità internazionale si è distratta dal 1948: dopo 75 anni do colonialismo non ci si può sorprendere di quanto accade oggi se non ci si domanda da dove ha origine la violenza. Noi vogliamo invitare a guardare indietro per contestualizzare l'oggi perché in 75 anni la Palestina è stata smantellata e Gaza oggi è la prigione a cielo aperto più grande al mondo". "I partigiani ce l'hanno insegnato: difendere la patria non è un reato" è un altro dei cori scanditi in piazza Mercanti, dove i giovani palestinesi hanno sottolineato che il Comune di Milano ha negato piazza Scala per il presidio e ha affisso la bandiera israeliana e della pace ma non quella palestinese. "Resistenza per la sopravvivenza" hanno poi scandito in coro i partecipanti, tra cui moltissimi italiani, che stanno continuando ad affluire davanti alla Loggia dei Mercanti. Tante le bandiere della Palestina e tanti i cartelli che inneggiano alla libertà per la Palestina. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Come l'intelligenza artificiale viene utilizzata per istruzione, arte e veicoli autonomi in Qatar

Le notizie del giorno | 24 luglio - Pomeridiane

Gaza, incontro a tre sul post-guerra: mancano i diretti interessati