EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

L'economia russa si contrae, anzi no. Riviste al rialzo le stime di crescita

Stime sull'economia russa
Stime sull'economia russa Diritti d'autore Alexander Zemlianichenko/Copyright 2023 The AP. All rights reserved.
Diritti d'autore Alexander Zemlianichenko/Copyright 2023 The AP. All rights reserved.
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

La Banca europea per la Ricostruzione e lo Sviluppo rivede le sue stime e prevede una crescita del Pil russo pari all'1,5%

PUBBLICITÀ

L'economia russa non si contrae: la Banca europea per la Ricostruzione e lo Sviluppo rivede le sue stime e prevede, al contrario, una crescita del Pil russo pari all'1,5%. 

Fondata nel 1991 per aiutare i Paesi dell'ex blocco sovietico nella transizione verso l'economia di mercato, la BERS contraddice le stime di maggio nelle quali prefigurava un calo del prodotto interno lordo russo proprio pari all'1,5%. 

Euronews
Le previsioni della BERSEuronews

L'accelerazione dell'economia russa in tempo di guerra sarebbe stata favorita dagli alti prezzi del petrolio.
Il tetto al prezzo del petrolio nell'ambito delle sanzioni non ha dunque avuto l'impatto negativo che l'istituto si attendeva. 

L'altro fattore di crescita è dato dalle nuove opportunità di esportazione con Cina, India e Stati dell'Asia centrale. La Russia ha cercato di rafforzare i legami commerciali con i Paesi non allineati per sostenere l'economia colpita dalle sanzioni. 

Tuttavia, la Banca ritiene che le condizioni attuali non saranno sufficienti a compensare il raffreddamento dell'economia russa nel 2024. 

Le stime per l'Ucraina

D'altra parte, la BERS non ha modificato le sue aspettative per l'Ucraina, prevedendo ancora una crescita dell'1% quest'anno e del 3% l'anno prossimo.

Nel complesso, le economie dei Paesi in cui opera la BERS dovrebbero crescere del 2,4%, prevede l'istituzione, meglio del 2,2% previsto a maggio, grazie soprattutto alle economie dei Paesi dell'Asia centrale, che stanno beneficiando della nuova situazione creata dalle sanzioni imposte alla Russia, prosegue l'organizzazione nel suo rapporto pubblicato mercoledì.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

L'economia russa è sull'orlo dell'abisso?

Il crollo del rublo trascina in basso l'economia russa

Russia, sequestro di guardie in un carcere a Rostov: uccisi detenuti dell'Isis da forze speciali