EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Italia: lo sciopero "breve" dei treni

Image
Image Diritti d'autore Luca Bruno/Copyright 2023 The AP. All rights reserved
Diritti d'autore Luca Bruno/Copyright 2023 The AP. All rights reserved
Di Alberto De Filippis
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Interviene il vicepremier Salvini: "Lo sciopero deve terminare alle 15, non si possono lasciare milioni di italiani a piedi con 35°"

PUBBLICITÀ

È terminato alle 15 (di questo giovedì 13 luglio) lo sciopero nelle ferrovie che ha coinvolto il personale di Trenitalia e Italo. L'agitazione sarebbe dovuta durare dalle 3 del mattino fra mercoledì e giovedì alle 24 di giovedì.

 Ma era "stato ridotto alle 15 dopo l'intervento del vicepremier e ministro dei Trasporti e delle Infrastrutture, Matteo Salvini che aveva dichiarato che con 35 gradi non si oteva lasciare miloni di lavoratori a piedi". 

I sindacati avevano provato a impugnare la decisione, ma non c'era stato nulla da fare. La Filt Cgil riferisce comunque di una "altissima adesione".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Da Roma a Pompei a bordo del nuovo treno ad alta velocità

Latina, indagato datore di lavoro per morte bracciante: aveva abbandonato Satnam con braccio mozzato

Premierato e Autonomia, cosa sono: elezione del premier, iter costituzionale e poteri delle Regioni