Ucraina, in corso evacuazione dalla regione di Zaporizhzhia

Sasha Vakulina, Euronews
Sasha Vakulina, Euronews Diritti d'autore Euronews
Diritti d'autore Euronews
Di Oleksandra Vakulina
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

I milblogger russi si dicono preoccupati per una possibile controffensiva ucraina lungo la linea del fronte nella regione

PUBBLICITÀ

Funzionari ucraini riferiscono che sono in corso evacuazione in alcune città controllate dalla Russia nelle parti occupate della regione di Zaporizhzhia. La scorsa settimana le autorità locali sostenute da Mosca nella vicina Enerhodar stavano progettando di organizzare l'evacuazione dei bambini all'inizio di maggio.

I milblogger russi si dicono preoccupati per una possibile controffensiva ucraina lungo la linea del fronte nella regione di Zaporizhzhia già nelle prossime settimane.

Secondo l'Istituto per lo studio sulla guerra i milblogger russi hanno affermato che le forze ucraine si stanno concentrando proprio in questa e si stanno preparando a colpire le seguenti città: Orikhiv –50 km a sud-est della città di Zaporizhzhia, Rabotyne - 14 km a sud di Orikhiv e Ocheretuvate 29 km a sud-est di Orikhiv.

Il deputato dell'occupazione della regione di Zaporizhia, nominato da Mosca, Vladimir Rogov, ha affermato che le forze di Kiev si stanno concentrando vicino a Hulyaipole, dispiegando attrezzature lungo la linea del fronte della regione.

Rogov ha affermato che le forze ucraine potrebbero tentare di attraversare il bacino idrico di Kakhovka per prendere Enerhodar o raggiungere il Mar d'Azov e prendere la centrale nucleare nucelare di Zaporizhzhia (ZNPP) dopo una controffensiva riuscita.

I milblogger russi continuano a negare le forze ucraine abbiano stabilito posizioni nella regione di Kherson sulla sponda orientale, citando report e video del personale militare russo e affermando che le forze ucraine non si trovano nella regione di Kherson sulla sponda orientale. Per Mosca dunque la situazione è sotto controllo.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Stoltenberg: "All'Ucraina un sostegno senza precedenti. 230 carri armati e 1.550 veicoli corazzati"

Guerra in Ucraina: accordo tra Kiev e Mosca per lo scambio di 48 bambini sfollati

Ucraina, capo della Cia: "Subito aiuti a Kiev, potrebbe perdere la guerra entro la fine dell'anno"