Migranti: naufraghi Geo Barents quasi tutti in Centri Marche

Dopo primi test nessun caso Covid. 2 minori andranno in Abruzzo
Dopo primi test nessun caso Covid. 2 minori andranno in Abruzzo
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ANCONA, 17 FEB - Saranno ospitati quasi tutti nelle Marche i 48 migranti soccorsi nei giorni scorsi al largo della Libia e arrivati ad Ancona stamattina a bordo della nave umanitaria Geo Barents di Medici senza frontiere. I test eseguiti a bordo dell'imbarcazione hanno intanto escluso casi Covid tra i naufraghi che ora vengono sottoposti ad altri accertamenti nelle strutture sulla banchina 22. Lo fa sapere la Prefettura. Dalle attuali informazioni, i 48 migranti, tutti uomini, sono di nazionalità egiziana tranne uno eritreo. I 39 maggiorenni verranno accolti in Centri di accoglienza straordinaria (Cas) nelle varie province marchigiane. Quanto ai nove minori tra i quali il più piccolo avrebbe 14 anni: sette verranno ospitati nella rete Sai (Sistema accoglienza integrazione) marchigiana e due in centri abruzzesi. Qualora nel corso delle attività di identificazione, altri migranti si dichiarassero minorenni potrebbero essere accolti dalla Caritas di Senigallia. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Chiusi nuovi valichi tra Lituania e Bielorussia

Finlandia, Alexander Stubb è il 13° presidente: "Nuova era per il Paese"

Addio a Iris Apfel: icona della moda che ha lasciato il segno anche alla Casa Bianca