EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Il Cile brucia, oltre 150 incendi devastano il Paese: vittime e danni

Incendi in Cile
Incendi in Cile Diritti d'autore AFP
Diritti d'autore AFP
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Le autorità cilene hanno riferito che, solo venerdì, i vigili del fuoco sono riusciti a spegnere fino a 41 incendi, anche se - attualmente - sono ancora più di 150 i roghi attivi

PUBBLICITÀ

Sono almeno 4 le persone rimaste uccise negli incendi boschivi che stanno devastando la regione del Biobío, nella parte centro-meridionale del Cile.

Secondo il ministro degli Interni cileno Carolina Tohá, le vittime sono stati sorprese dalle fiamme mentre attraversavano il comune di Santa Juana, particolarmente colpito dai roghi. 

Le autorità cilene hanno riferito che, solo venerdì, i vigili del fuoco sono riusciti a spegnere fino a 41 incendi, anche se - attualmente - sono ancora più di 150 i roghi attivi, 56 dei quali sono sotto controllo.

Gli incendi hanno già bruciato più di 750 ettari di foresta in Cile, distruggendo case e minacciando aziende agricole.

Il Paese sta affrontando un'ondata di caldo estivo attraverso le regioni meridionali e centrali.

Le regioni di Ñuble e Biobío sono state dichiarate in stato di calamità e i membri dell’esercito sono già stati dispiegati per cercare di gestire l'avanzata della linea del fuoco.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Francia, un incendio riduce in cenere 130 ettari di territorio

Incendi in Cile: il bilancio delle vittime sale a 123, centinaia i dispersi

Incendi nel Cile centrale: salgono ad almeno 112 i morti, 200 i dispersi, migliaia gli sfollati