Repubblica Centrafricana, misterioso incendio distrugge la sede dell'Unione europea a Bangui

AP Photo
AP Photo Diritti d'autore Nariman El-Mofty/Copyright 2022 The AP. All rights reserved
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

L'incendio è divampato nella notte per cause ancora sconosciute: nessuno è rimasto ferito, ma si contano gravi danni materiali

PUBBLICITÀ

Un misterioso incendio ha ridotto in cenere la sede della delegazione dell'Unione europea a Bangui, capitale della Repubblica Centrafricana.

L'incendio è divampato nella notte per cause ancora sconosciute: nessuno è rimasto ferito, ma si contano gravi danni materiali.

Le autorità indagano sull'accaduto, sullo sfondo del ruolo crescente della Russia e del gruppo paramilitare Wagner nel Paese.

Nariman El-Mofty/Copyright 2022 The AP. All rights reserved
AP PhotoNariman El-Mofty/Copyright 2022 The AP. All rights reserved

Mentre le truppe francesi completano il loro ritiro, il fondatore di Wagner ha accusato la Francia di essere responsabile dell'esplosione di un pacco bomba che venerdì scorso ha ferito un impiegato dell'ambasciata russa.

Immediata la smentita delle autorità transalpine, che hanno assistito all'escalation di Wagner in Paesi come il Mali o la Repubblica Centrafricana.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Repubblica Centrafricana, aut-aut di Bruxelles: "via i mercenari russi"

Moldova, timori per le influenze della Russia su presidenziali e referendum Ue

La Spagna metterà fine ai visti d'oro per gli investitori immobiliari stranieri