EventsEventi
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Indagine USA su Neuralink. La start-up di Musk avrebbe causato la morte di 1500 animali

frame
frame Diritti d'autore frame
Diritti d'autore frame
Di euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

L'inchiesta partita da dichiarazioni dei dipendenti. Musk aveva promesso soluzioni basate su microchip nel cervello di pazienti paralizzati per far recuperare le loro funzioni motorie

PUBBLICITÀ

La giustizia statunitense mette i bastoni tra le ruote a Neuralink di Elon Musk. L'azienda medica del patron di Twitter, che ha promesso già entro sei mesi di impiantare i primi chip nel cervello umano per aiutare pazienti paralizzati a ritrovare la motricità e a risolvere altri problemi neurologici, sarebbe finita nel mirino di un'inchiesta del Dipartimento Usa per l'Agricoltura.

A innescarla, la denuncia di dipendenti dell'azienda, secondo cui la volontà di accelerare i tempi avrebbe portato a moltiplicare test sconsiderati sugli animali, portando alla morte di oltre 1500 tra maiali, pecore e scimmie.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Tempesta solare più intesa degli ultimi 21 anni: aurora boreale anche in Italia

Guerra in Ucraina: gli Usa annunciano un nuovo pacchetto di aiuti, persone evacuate da Kharkiv

Gaza, Netanyahu risponde a Biden: "Se necessario combatteremo da soli"