EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Omicidio 19enne: anche la famiglia di Paolo a 'Marcia legalità'

Circa 200 persone al corteo organizzato nel Brindisino
Circa 200 persone al corteo organizzato nel Brindisino
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - FRANCAVILLA FONTANA, 13 NOV - Circa 200 persone partecipano stasera alla 'Marcia per la legalità' organizzata a Francavilla Fontana (Brindisi) dopo l'uccisione in un agguato, il 9 novembre scorso, del 19enne Paolo Stasi. Il corteo, promosso dalle associazioni 'Generazioni 021', 'Libera' e 'Unione degli studenti' è partito da Piazza Umberto I e, dopo aver attraversato il centro storico, è arrivato davanti al castello. Alla marcia partecipa la famiglia di Paolo, il papà Giuseppe, la mamma Annunziata e la sorella Vanessa, che non hanno voluto rilasciare dichiarazioni ai giornalisti, e il sindaco Antonello Denuzzo. Il corteo è stato aperto dai giovani che hanno esibito uno striscione con la scritta 'Francavilla alza la testa'. Intanto proseguono le indagini sul delitto. I carabinieri stanno analizzando tutti i dispositivi elettronici e il pc sequestrati nell'abitazione della vittima. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Attentato a Donald Trump: le reazioni della politica internazionale

Attacco al campo di al-Mawasi, Netanyahu: "Non c'è certezza su morte di Deif"

Stati Uniti: Donald Trump ferito durante un attentato in Pennsylvania, ucciso l'aggressore