EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Migrante travolto e ucciso sull'autostrada a Ventimiglia

Camionista si allontana, poi si autodenuncia
Camionista si allontana, poi si autodenuncia
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - VENTIMIGLIA, 07 NOV - Un migrante, probabilmente africano, è stato investito e ucciso, questa mattina, all'altezza della barriera autostrada dell'A10, a Ventimiglia. L'incidente è avvenuto alle 5.30. Stando alle prime informazioni, a travolgere l'uomo potrebbe essere stato un mezzo pesante: il conducente non si è fermato, ha proseguito il viaggio e solo dopo avrebbe avvisato le forze dell'ordine, autodenunciandosi. Sul posto è intervenuta la polizia stradale che sta acquisendo le immagini del sistema di videosorveglianza per ricostruire la dinamica dell'accaduto. A quanto si apprende il corpo dello straniero, trovato tra due caselli, potrebbe essere stato trascinato per diversi metri, come testimoniano le macchie di sangue sull'asfalto. Accertamenti sono in corso anche per identificare la vittima, che era senza documenti. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Corea del Sud, inondazioni nelle regioni del nord-ovest: evacuata la popolazione

Usa, il discorso di Vance alla convention repubblicana: "Con Biden America più povera e debole"

Turchia: Erdogan allenta il disegno di legge contro i cani randagi, 4mila a rischio soppressione