Il judo a squadre brilla , la Federazione internazionale ringrazia Tashkent

Access to the comments Commenti
Di euronews
Foto di gruppo degli atlteti medagliati ai campionati del mondo a squadre di Judo
Foto di gruppo degli atlteti medagliati ai campionati del mondo a squadre di Judo   -   Diritti d'autore  International Judo Federation

 Oggi a Tashkent Uno degli appuntamenti più emozionanti del tour del judo, i Campionati del Mondo a squadre miste. Grande pubblico alla Humo Arena per assistere all'ultima giornata di gare.

 Ogni singolo Campionato a squadre miste dal 2017 ad oggi ha visto in finale il gigante del judo, il Giappone, che dal 2018 ha incontrato ogni volta la potente nazione francese. Con un record di 3-0 alle Olimpiadi, la Francia ha ribaltato la situazione ed è diventata campione olimpico a squadre miste.

 Oggi il Giappone è venuto ha reclamato il primo posto. E ha iniziato bene, Goki Tajima ha messo a segno un Waza-ari contro il francese Alexis Mathieu, per poi consolidare la vittoria con un fantastico Ippon, 1-0 per il Giappone.

 La francese Romane Dicko, fresca campionessa del mondo, non ha perso tempo per pareggiare i conti, sconfiggendo la medaglia di bronzo mondiale Wakaba Tomita.

Ota Hyoga ha centrato 2 punteggi Waza-ari per ottenere la vittoria nei pesi massimi maschili contro Joseph Terhec.

Ma la Francia si è dimostrata forte, questa volta con la medaglia olimpica Sarah Leonie Cysique che ha raggiunto Funakubo con 2 grandi punteggi Waza-ari. 2-2. La gara si accende.

Il giapponese Harada Kenshi tiene a bada il francese Gaba. 3-2!

 La Francia si rivolge all'ex campionessa del mondo Marie-Eve Gahié, che affronta la medaglia di bronzo mondiale Saki Niizoe, un incontro molto atteso. Una fantastica prestazione di Niizoe le ha permesso di vincere l'incontro decisivo, portando il punteggio sul 4-2 e facendo sì che il Giappone si aggiudicasse ogni singolo oro mondiale a squadre da quando l'evento a squadre è diventato misto. L'unica medaglia che gli sfugge è l'oro olimpico.

"Sapevo di avere un ruolo molto importante perché ero il primo a scendere in gara, ma sono riuscito a fare il mio judo e sul tappeto si è visto"
Goki Tajima
judoka

 Entusiasta anche Saki Niizoe :

" Harada mi ha passato la torcia e sapevo di avere la responsabilità di chiudere per la squadra del Giappone, e sono molto felice di averlo fatto".

Le premiazioni e il passaggio di testimone

Laszlo Toth, vicepresidente federale e presidente dell'Europe Judo Union , ha consegnato le medaglie d'oro. 5 titoli mondiali a squadre per il Giappone, ma in vista di Parigi 2024 la Francia è in allarme: difendere il titolo olimpico sarà un compito arduo. Le stesse quattro nazioni sul podio dei Giochi Olimpici, questa volta argento per la Francia e bronzo per Germania e Israele.

 Il Presidente della Federazione di Judo dell'Uzbekistan, Azizjon Kamilov, Jean-Luc Rougé, Segretario Generale dell'IJF e Eid Ali Al-Muraikhi, Segretario Generale della Federazione di Judo del Qatar si sono riuniti per passare il testimone al Campionato del Mondo a Doha nel maggio 2023.

È stato un grande onore per l'IJF ospitare i Campionati del Mondo a Tashkent, in un paese emergente , impegnato a riformare economia, società, sport e cultura! Un Paese di innovazione, digitalizzazione e ospitalità, attrattivo per gli investitori internazionali.

Grazie Tashkent!