Divelta e gettata via targa ricordo di Berlinguer a Sassari

Raid vandalico alla vigilia delle elezioni, era tra i rifiuti
Raid vandalico alla vigilia delle elezioni, era tra i rifiuti
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - SASSARI, 25 SET - Offesa alla memoria di Enrico Berlinguer alla vigilia del voto, nella città natale dello storico segretario del Pci, a Sassari. Nella notte tra venerdì e sabato - come riporta il quotidiano La Nuova Sardegna - ignoti hanno divelto la targa in pietra che commemorava Berlinguer davanti al palazzo dove il leader comunista era cresciuto, in viale Dante. La targa, posizionata dal Comune di Sassari il 25 maggio scorso, in occasione delle cerimonie per il centenario della nascita di Berlinguer, è stata staccata dal suo supporto e gettata sotto un'auto in sosta pochi metri più avanti, in via Torres. Auto che è poi stata ricoperta di sacchetti della spazzatura prelevati da un vicino cassonetto dei rifiuti. Sull'episodio indaga la Digos della Questura di Sassari, che attraverso le immagini di diverse telecamere di videosorveglianza della zona potrebbe risalire agli autori dell'atto vandalico. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Londra, nuove banconote con l'immagine di re Carlo

Udienza per l'estradizione di Assange, gli Usa: Ha messo in pericolo vite innocenti

Le notizie del giorno | 21 febbraio - Serale