This content is not available in your region

"Come una nonna per noi". Il ricordo dei britannici di fronte al feretro di Elisabetta

Access to the comments Commenti
Di Euronews
euronews_icons_loading
Londra, cittadini britannici in coda per visitare il feretro reale
Londra, cittadini britannici in coda per visitare il feretro reale   -   Diritti d'autore  Markus Schreiber/Copyright 2022 The Associated Press. All rights reserved

Le ore passano e la fila continua a scorrere: infinita,  incessante. Gli inglesi sono accorsi a salutare in massa la loro sovrana 

Ma a dispetto del serpentone chilometrico che si snoda attorno a Westminster Hall, per l'ultimo saluto a Elisabetta II, l'atmosfera è di raccoglimento e rispetto, e il silenzio pressoché totale nonostante le lunghe attese.

"È stato molto tranquillo. Molto rispettoso" racconta Christine Hinze, un'anziana venuta a omaggiare il feretro reale. "Nessuno parlava davvero. Solo persone che porgevano i loro omaggi è stato tutto molto commovente"''

È stata un'esperienza meravigliosa. Volevamo renderle omaggio ed è quello che abbiamo fatto. So di non averla mai incontrata di persona. Ma è come se fosse una nonna. La vedo come una nonna per me ed era una donna meravigliosa, forte e potente
Elizabeth Bruno
cittadina britannica

Un minuto di raccoglimento per Elisabetta II si è tenuto anche alle Nazioni Unite.

Il Segretario Generale Antonio Guterres ha rimarcato il suo ruolo di plasmatrice del Commonwealth.

"La prima parte di un regno straordinario - ha detto Guterres - ha visto molte nazioni ottenere l'indipendenza dalla Gran Bretagna e la formazione del Commonwealth, un gruppo multilaterale diversificato. I membri del Commonwealth sono tra i più fermi sostenitori delle Nazioni Unite, e anche oggi siamo in lutto con loro".

Il Principe e la Principessa del Galles, William e Kate, hanno visitato Sandringham, in Inghilterra, per ringraziare gli abitanti del luogo per l'affetto dimostrato in una delle località in cui la famiglia reale ha una residenza