Da Kiev a Roma: la storia di Alisa, talento della danza classica

La storia di Alisa
La storia di Alisa Diritti d'autore ap
Di euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Da Kiev a Roma: la storia di Alisa, 12 anni, talento della danza classica. A Roma è ospitata dall'ex prima ballerina Claudia Zaccari, che conosce le potenzialità della ragazzina

PUBBLICITÀ

 Alisa Strigunkova, la ballerina di 12 anni scappata dalla guerra  in  Ucraina e ospite a Roma della ex prima ballerina dell’Opera di Roma Claudia Zaccari, oggi insegnante di danza, ha un motivo in più per continuare a danzare, dopo Pasqua infatti ci sarà l'audizione per entrare nella scuola di ballo della Scala di Milano.

Un obiettivo che potrebbe cambiarle la vita, a accoglierla letteralmente tra le sue braccia a Velletri, Claudia Zaccari che venuta a sapere della sua situazione non ci ha pensato su. 

Con la giovane ballerina infatti Claudia ha un rapporto di stima assoluta da tempo.

AP Photo
Alisa mentre si esercitaAP Photo
AP Photo
Alisa e ClaudiaAP Photo
AP Photo
danzareAP Photo

Il 24 febbraio scorso Alisa era scappata da Kiev per sfuggire ai bombardamenti; in un'intervista a un quotidiano italiano Alisa ha detto: “Ora mi sento salva, ma non potrò mai dimenticare, niente potrà cancellare quella notte”.   “Dormivano con i vestiti addosso e con le valigie pronte per scappare da un momento all’altro”. Il papà e suo fratello sono rimasti a Kiev

Ha raccontato la ragazzina: “Non so quello che accadrà, io e mia madre ora siamo al sicuro ma il resto della mia famiglia no. Voglio solo che torni la pace".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Una casa ai rom, per smantellare le baraccopoli: il progetto della città di Gent

Alitalia annuncia il licenziamento di oltre 2.700 dipendenti

Russia, altri 170 mila soldati. Dura offensiva russa nell'est dell'Ucraina