This content is not available in your region

Microsoft diventa il terzo colosso mondiale dei videogiochi per ricavi

Access to the comments Commenti
Di Euronews
euronews_icons_loading
AP Photo
AP Photo   -   Diritti d'autore  Jae C. Hong/Copyright 2019 The Associated Press. All rights reserved.

Microsoft ha acquistato la società produttrice e distributrice di videogiochi Activision Blizzard per $ 68,7 miliardi, ottenendo l'accesso a giochi di successo come "Call of Duty" e "Candy Crush".

Per effetto di quest'acquisizione, diventerà il terzo colosso mondiale dei videogiochi per ricavi, dopo Tencent e Sony.

"Il gioco è la categoria più dinamica ed eccitante dell'intrattenimento su tutte le piattaforme oggi - scrive Satya Nadella, amministratore delegato - e giocherà un ruolo chiave nello sviluppo delle piattaforme metaverse.

Courtney Crow/New York Stock Exchange
AP PhotoCourtney Crow/New York Stock Exchange

Stiamo investendo profondamente in contenuti, community e cloud di livello mondiale per inaugurare una nuova era di gioco che metta giocatori e creatori al primo posto e renda il gioco sicuro, inclusivo e accessibile a tutti".

L'operazione, che verrà conclusa interamente in contanti, è stata approvata dai consigli di amministrazione di ambedue le società.

Microsoft così mette a segno la più grande acquisizione della sua storia inglobando Activision, al centro di un risonante caso di molestie sessuali a causa di condotte interne di alcuni dipendenti.