This content is not available in your region

Tirana, assalto alla sede del Partito Democrato

Access to the comments Commenti
Di euronews
euronews_icons_loading
Tirana, assalto alla sede del Partito Democrato
Diritti d'autore  Franc Zhurda/Copyright 2022 The Associated Press

Scontri e incidenti a Tirana dove la tensione resta alta. La polizia ha dispero con gas lacrimogeni una manifestazione davanti alla sede del Partito Democratico d’Albania principale forza di opposizione guidata da Lulzim Basha.

La protesta è stata indetta dall’ex premier Sali Berisha per riprendere la guida del Partito da cui si era dimesso dopo la sconfitta delle politiche del 2013.

L’entrata principale della sede del Partito è stata sfondata, ma all’interno i sostenitori di Berisha sono stati bloccati. Respinto anche un altro tentativo di incursione da uno dei lati dell’edificio. Negli incidenti uno dei sostenitori dell’ex primo ministro albanese è rimasto leggermente ferito. Berisha accusa il suo successore di aver trasformato la sede del partito in un bunker. Immediata la riposta di Basha secondo il quale “Berisha vuole prendersi il controllo del partito con la violenza per i propri interessi personali”.