This content is not available in your region

Trasporti, torna in funzione il treno notturno che collega Vienna a Parigi

Access to the comments Commenti
Di Euronews
euronews_icons_loading
Screengrab
Screengrab   -   Diritti d'autore  from AFP video

Il treno notturno che collega Vienna a Parigi è tornato in funzione.

Il vice ministro francese per la transizione ecologica ha annunciato che presto saranno programmati altri due treni notturni paneuropei: Parigi-Berlino nel 2023 e Zurigo-Barcellona via Lione nel 2024, sovvenzionati dal governo.

"Da oggi al 2030 - dice JEAN-BAPTISTE DJEBBARI, VICE MINISTRO FRANCESE PER LA TRANSIZIONE ECOLOGICA - la Francia intende riaprire dieci linee europee e la sfida sarà per tutti noi, conquistare clienti e poi dotarci di nuovi mezzi, sino ad allora avremo bisogno di una trentina di nuovi treni".

from AFP video
Screengrabfrom AFP video

L'annuncio fa seguito alla conferma della tendenza secondo cui i treni notturni sono prefereriti in Europa in alternativa "ecologica" ai viaggi aerei.

Appena tre anni fa, invece, erano relagati ai binari economici, cacciati dal mercato da voli low cost e autobus a lunga percorrenza.

Da allora, le preoccupazioni dell'opinione pubblica per l'emergenza climatica hanno portato a un'ondata di interesse, rilanciando le rotte notturne in tutto il continente.