EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Verstappen è Campione del Mondo di F1. Hamilton sconfitto all'ultimo giro

Verstappen è Campione del Mondo di F1. Hamilton sconfitto all'ultimo giro
Diritti d'autore Hassan Ammar/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved
Diritti d'autore Hassan Ammar/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved
Di Euronews
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

L'olandese della Red Bull ha sorpassato il 7 volte iridato a poche curve dal termine. Alla Mercedes il titolo costruttori

PUBBLICITÀ

Max Verstappen è Campione del Mondo di Formula 1, dopo la vittoria conquistata all'ultimo giro al Gran Premio di Abu Dhabi. Sconfitto il sette volte iridato Lewis Hamilton, che aveva guidato la corsa dall'inizio alla fine, dopo uno strepitoso sorpasso sul pilota Red Bull alla partenza.

Soddisfazione per la Ferrari con il podio di Carlos Sainz, terzo davanti alle due AlphaTauri di Yuki Tsunoda e Pierre Gasly, quindi l'altra Mercedes di Valtteri Bottas e alle sue spalle Lando Norris, le due Alpine con Fernando Alonso ed Esteban Ocon e Charles Leclerc con l'altra Ferrari a chiudere la top-10. Ritiro per Raikkonen, Russell, Giovinazzi e Perez.

Si è deciso tutto all'ultimo giro, quando la Safety Car entrata in pista per l'incidente di Nicholas Latifi, è tornata ai box lasciando spazio al duello della stagione, che ha visto il 24enne Verstappen trionfare. Il pilota ha abbracciato il padre Jos e i meccanici Red Bull, Hamilton sconfitto resta a lungo in macchina poi stringe la mano a Christian Horner, team principal Red Bull. La Mercedes si aggiudica invece il titolo costruttori davanti a Red Bull e Ferrari.

A Yas Marina una gara al cardiopalma e un epilogo leggendario in una stagione esaltante, anche se non mancheranno le polemiche per la gestione della direzione di gara.

Partenza a tutto gas del britannico della Mercedes che al semaforo verde è scattato superando subito l’olandese in pole. Poco dopo alla chicane primo attacco di Verstappen, sorpasso e contatto tra i due con il sette volte campione del mondo che finisce fuori e taglia tutta la curva mantenendo il comando. Non ci sono gli estremi per un’investigazione, dice la direzione gara.

Il campione del mondo e la sua scuderia

Max Verstappen ha 24 anni e corre in Formula 1 dal 2015. È l'unico pilota nella storia ad aver corso una gara di Formula 1 prima di aver raggiunto la maggiore età.

Dopo il debutto nel 2015 al volante della Toro Rosso (con la quale ha gareggiato anche per i primi quattro Gran Premi del 2016), è stato promosso a seconda guida Red Bull, team con il quale è diventato il più giovane pilota ad aver vinto una gara del campionato del mondo di Formula 1 a soli 18 anni, 7 mesi e 15 giorni (battendo il precedente record di Sebastian Vettel), nonché il primo olandese a trionfare nella massima competizione.

La Red Bull non vinceva un mondiale piloti dal 2013 con Sebastian Vettel, probabilmente al suo ultimo Mondiale in carriera. Con la vittoria dell'olandese si è conclusa la lunga serie di titoli della Mercedes, che dal 2014 aveva dominato la cosiddetta “era dei motori ibridi”.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Verstappen conquista su Red Bull il secondo titolo mondiale consecutivo

In Qatar fioriscono le iniziative a chilometro zero

Un tour gastronomico e una pausa caffè in Qatar