This content is not available in your region

Regione del Mar Nero, alta tensione Russia-Nato

Access to the comments Commenti
Di Euronews
euronews_icons_loading
Regione del Mar Nero, alta tensione Russia-Nato
Diritti d'autore  Andreea Alexandru/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved.

Dopo Ucraina e Georgia, prosegue in Romania la visita ufficiale oltreoceano del segretario alla Difesa statunitense Lloyd Austin ricevuto nella capitale Bucarest dal presidente Klaus Iohannis. Austin ha ribadito le sue accuse alla Russia di destabilizzare la regione del Mar Nero durante una conferenza stampa congiunta col ministro della Difesa romeno Nicolae Ciuca.

"Le attività destabilizzanti della Russia dentro e intorno alla regione del Mar Nero riflettono le sue ambizioni di riconquistare una posizione dominante nell’area e di impedire la realizzazione di un'Europa unita, libera e in pace", ha detto Austin.

Cresce la tensione tra Russia e Nato e i suoi alleati nel Mar Nero: il ministero della Difesa russo ha rilasciato mercoledì un filmato che mostra due caccia russi scortare bombardieri statunitensi B1, costringendo i piloti diretti al confine russo a cambiare rotta.

La questione della sicurezza nella regione sarà al centro della riunione dei ministri della Difesa degli Stati membri della Nato che si terrà questa settimana a Bruxelles.