ULTIM'ORA
This content is not available in your region

"Il Pakistan non finanzia i talebani", parla a Euronews l'ambasciatore del Paese presso l'Ue

Access to the comments Commenti
Di Euronews
euronews_icons_loading
"Il Pakistan non finanzia i talebani", parla a Euronews l'ambasciatore del Paese presso l'Ue
Diritti d'autore  Euronews
Dimensioni di testo Aa Aa

È lo Stato in cui si nascondeva il leader di al-Qaeda Osama Bin Laden, ed è stato spesso accusato di aver sostenuto e finanziato i talebani.

Molti ritengono che Il Pakistan trarrà vantaggio dall'attuale crisi afghana, e dal cambio di governo seguito al ritiro delle forze occidentali e alla riconquista del Paese da parte dei talebani.

Zaheer Aslam Janjua, ambasciatore del Pakistan presso l'Unione europea, risponde così ad Anelise Borges in in un'intervista per Euronews: "Non abbiamo interlocutori favoriti in Afghanistan. Non sosteniamo o finanziamo i talebani nel modo più assoluto".

"Stiamo spingendo tutte le parti al dialogo. A questo scopo abbiamo ricevuto una delegazione di politici afghani a Islamabad e parlato con loro. Dovrebbe essere il popolo afghano a decidere quale sistema e quale Paese vogliono. L'Afghanistan non merita ancora guerra e violenza. Il popolo ha bisogno di sicurezza e sviluppo. Sosterremo ogni processo che rappresenti la volontà del popolo e coinvolga tutti", continua l'ambasciatore pachistano.

"Il Pakistan sta lavorando con la comunità internazionale per l'evacuazione dei corpi diplomatici, di membri delle organizzazioni internazionali, di giornalisti e di chi vuole partire. La nostra ambasciata a Kabul è operativa e assiste chiunque la contatti", assicura Janjua.