Tornano in Iraq reperti archeologici trafugati

Tornano in Iraq reperti archeologici trafugati
Diritti d'autore AFP
Diritti d'autore AFP
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Saccheggiati dopo la fine del regime di Saddam Hussein nel 2003

PUBBLICITÀ

Un aereo proveniente da Washington è atterrato a Baghdad, trasportando un gran numero di reperti archeologici iracheni - circa 17 mila - recuperati dagli Stati Uniti. Secondo i report ufficiali, questi manufatti dell'età della pietra, dei periodi babilonese, assiro e islamico erano stati rubati dopo la fine del regime di Saddam Hussein nel 2003. Sono oltre 10 mila i siti archeologici in Iraq, molti dei quali vengono ancora saccheggiati.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Scoperta una nave romana al largo della Sicilia

Iraq, attacco contro una base militare: un morto e otto feriti

Medio Oriente: gli Stati Uniti attaccano milizie filo-iraniane in Iraq e Siria