Cerchi nel grano ma olimpici: land art in omaggio ai Giochi di Tokyo

Land art
Land art Diritti d'autore AP Photo
Diritti d'autore AP Photo
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Giochi Olimpici: la nuova opera dell'artista col trattore, Dario Gambarin, rende omaggio alle Olimpiadi di Tokyo

PUBBLICITÀ

Prima di Tokyo c'erano state Rio e Londra: Dario Gambarin rilancia l'omaggio ai cerchi olimpici con la sua nuova performance di land art, a Castagnaro.

L'opera, spuntata su un terreno coltivato di 20mila metri quadrati, ritrae un torii, il tradizionale portale giapponese d'accesso ai santuari scintoisti, simbolo di fortuna e prosperità.

L'artista col trattore e l'aratro ha detto di aver dato vita alla silhouette rurale per simboleggiare la speranza e la fine della pandemia.

Non nuovo a queste imprese, Gambarin si è di recente ispirato allo sport, regalando il disegno di una coppa gigantesca, alta 200 metri, sempre nelle campagne del veronese: un omaggio alla vittoria degli azzurri a Euro 2020.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Tokyo 2020, le rassicurazioni degli atleti sul protocollo anti Covid

Verona: troppe carezze al seno di Giulietta, statua danneggiata

Vesuvius Challenge: con l'IA si possono leggere le pergamene antiche senza srotolarle