Sergio Ramos, un altro "galactico" per il Paris Saint-Germain: obiettivo Champions

La nuova maglia di Sergio Ramos. Avrà il numero 4.
La nuova maglia di Sergio Ramos. Avrà il numero 4. Diritti d'autore AFP
Di Cristiano TassinariEuronews Sport
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il 35enne difensore spagnolo, dopo 16 anni e 22 trofei al Real Madrid (più due Europei e un Mondiale con la Spagna), è da oggi ufficialmente un giocatore del Paris Saint-Germain. Obiettivo: vincere la sua quinta Champions League (per i parigini sarebbe la prima)

PUBBLICITÀ

Colpo grosso sotto la Tour Eiffel: Sergio Ramos al Paris Saint-Germain!

"Ciao a tutti, sono Sergio Ramos. Volevo solo farvi sapere che oggi è un giorno molto speciale per me. Sono molto felice di essere qui a Parigi e non vedo l'ora di vedervi tutti al Parco dei Principi".

Si presenta cosi Sergio Ramos ai suoi nuovi tifosi del PSG e ai suoi vecchi tifosi del Real Madrid, che forse lo rimpiangeranno.

Che mercato sotto la Tour Eiffel!

Sergio Ramos è l'ennesimo botto di un mercato ricchissimo da parte della dirigenza qatariota del PSG: prima dello spagnolo, ingaggiati anche "Gigio" Donnarumma (anche se non ha ancora firmato ufficialmente) dal Milan, Achraf Hakimi (fall'Inter) e Georginio Wijnaldum (dal Liverpool).
E fervono trattative serrate per Paul Pogba...

L'obiettivo per l'allenatore Mauricio Pochettino è arrivare, finalmente, sul tetto d'Europa!
Dopo che il tecnico che ha rimpiazzato, Thomas Tuchel, la coppa dalle grandi orecchie l'ha vinta con il Chelsea...

Michel Euler/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved.
Uno dei nuovi acquisti del PSG: Hakimi, direttamente dall'Inter.Michel Euler/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved.

Che albo d'oro...e che stipendio!

Contratto biennale fino a giugno 2023 (secondo la stampa sportiva francese, Ramos guadagnerà 15 milioni di euro a stagione più eventuali bonus) per il 35enne difensore centrale spagnolo, che ha lasciato il Real dopo 16 anni di vita e carriera (671 partite e 101 gol) e 22 trofei, compresi cinque titoli della Liga, quattro Champions League, quattro Mondiali per club, tre Supercoppe europee, due coppe di Spagna e quattro Supercoppe spagnole, più - con le "Furie Rosse" - l'Europeo 2008, il Mondiale 2010 e l'Europeo 2012, vinto in finale contro l'Italia di Cesare Prandelli (finì 4-0).

"Un giorno tornerò al Real Madrid!"
Sergio Ramos
17 giugno 2021

È finito, dopo tanti anni, l'idillio con il presidente dei "Galacticos" Florentino Perez e il 17 giugno scorso Sergio Ramos - notoriamente un duro - annunciò l'addio al Real Madrid, commuovendosi fino alle lacrime...

Insieme a Iker Casillas e Raùl, Sergio Ramos ha rappresentato uno degli ultimi simboli spagnoli del Real Madrid e ora è pronto ad una nuova sfida con il Paris Saint-Germain: vincere la sua quinta Champions League, che sarebbe la prima per i parigini.
E far pentire chi lo ha fatto uscire dal "Santiago Bernabeu" dalla porta di servizio...

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Mauricio Pochettino è il nuovo allenatore del Paris Saint-Germain

Zidane pesca in Francia: Mendy è del Real Madrid

Real Madrid-Hazard, matrimonio da record