ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Celebrazioni ancora sotto restrizioni per il 77º anniversario del D-Day

euronews_icons_loading
Cerimonia di inaugurazione del Memoriale della Normandia britannica a Ver-sur-Mer, nel 77° anniversario del D-Day
Cerimonia di inaugurazione del Memoriale della Normandia britannica a Ver-sur-Mer, nel 77° anniversario del D-Day   -   Diritti d'autore  STEPHANE MAHE/AFP
Dimensioni di testo Aa Aa

Si celebrano questa domenica i 77 anni dallo sbarco alleato in Normandia, primo passo verso la fine della Seconda Guerra Mondiale.

Per il secondo anno consecutivo le celebrazioni del D-Day sulle spiagge normanne, sono segnate dalle restrizioni dovute alla pandemia di Covid-19: eventi cancellati, cerimonie ufficiali limitate a un piccolo numero di ospiti, veterani e famiglie dei soldati caduti di Stati Uniti, Gran Bretagna e Canada che non hanno potuto viaggiare fino in Francia. Solo ad alcuni funzionari sono state concesse delle eccezioni.

Alcuni rievocatori sono arrivati a Omaha Beach nelle prime ore dell'alba, per rendere omaggio a coloro che sono caduti quel giorno, portando fiori e bandiere americane.

David Vincent/Copyright 2021 The Associated press. All rights reserved
Una foto di un soldato sconosciuto a Omaha Beach, Saint Laurent sur mer, in NormandiaDavid Vincent/Copyright 2021 The Associated press. All rights reserved

A pochi chilometri da Omaha Beach, fuori dal villaggio di Ver-sur-Mer, è stato inaugurato il Memoriale dei caduti britannici. Costruito nell'ambito di un progetto lanciato nel 2016, il monumento rende omaggio a coloro che sotto il comando britannico morirono nel D-Day e durante la battaglia di Normandia. I nomi di oltre 22.000 uomini e donne sono scritti sulle sue colonne di pietra.

Durante il D-Day, oltre 150.000 soldati alleati sbarcarono sulle spiagge dai nomi in codice Omaha, Utah, Juno, Sword e Gold, trasportati su 7.000 barche. Quel giorno, 4.414 militari ersero la vita, 2.501 dei quali erano americani. I feriti furono oltre 5.000. Da parte tedesca, diverse migliaia di persone vennero uccise o ferite.