ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Grecia, via libera ufficiale alla stagione turistica

euronews_icons_loading
Turisti all'aeroporto di Atene
Turisti all'aeroporto di Atene   -   Diritti d'autore  AFP
Dimensioni di testo Aa Aa

Il crollo era stato verticale: meno 78% di turisti nel 2020, 7 milioni e 400mila contro i 34 milioni del 2019. Un annus horribilis che la Grecia tenta di dimenticare.

Il Paese riapre ufficialmente ai visitatori che possono mostrare un certificato di vaccinazione o un risultato negativo del test anti Covid. Dalla sua, Atene dichiara di aver dato un'accelerata alla campagna di vaccinazione con 4 milioni di persone immunizzate.

Creta, una delle destinazioni più popolari in Grecia, si aspetta oltre 10.000 arrivi nei quattro giorni successivi alla riapertura: una stima dei funzionari dell'industria del turismo.

L'esodo post emergenza avviene anche via terra con i turisti serbi che attraversano la frontiera di Presevo e il confine con la Macedonia del Nord diretti verso le spiagge del nord della Grecia.

Nel frattempo, i residenti delle isole greche hanno iniziato a ricevere le seconde dosi di vaccino. Il programma isole Covid free si propone di vaccinare tutti i residenti entro la fine di giugno.

Il Paese ha dunque dato il via ufficialmente alla sua stagione turistica. Il principale tour operator europeo, TUI, ha programmato 120 voli per la Grecia fino alla fine di maggio, con i primi sei atterrati nelle scorse ore e altri 15 sabato. Per quanto riguarda il resto del mondo, oggi erano previsti 40 voli internazionali, in arrivo in 14 aeroporti, e altri 110 sabato.