This content is not available in your region

Dimissioni e sfiducia, decade sindaco di Spoleto

Access to the comments Commenti
Di ANSA
De Augustinis era alla guida di una Giunta di centro destra
De Augustinis era alla guida di una Giunta di centro destra

(ANSA) – SPOLETO (PERUGIA), 11 MAR – Prima le dimissioni poi
la sfiducia approvata dal Consiglio comunale: Umberto de
Augustinis è decaduto da sindaco di Spoleto dove ha guidato una
Giunta di centro-destra. Espressione della lista civica
Laboratorio Spoleto, è stato sostenuto da Lega, Fratelli
d’Italia e Forza Italia. Dopo le dimissioni presentate dal sindaco nel corso della
seduta odierna del Consiglio è stato respinto a maggioranza il
possibile rinvio della discussione a venerdì. I consiglieri
comunali hanno quindi approvato la mozione di sfiducia con 15
voti favorevoli e un astenuto. Il Comune spiega che l’esito della votazione comporta
“l’immediata decadenza del sindaco e della Giunta e la nomina,
in via provvisoria, del commissario”.
Come previsto dall’art. 141 del Testo unico degli enti locali
con decreto del presidente della Repubblica, su proposta del
Ministro dell’interno, verrà ora sciolto il Consiglio comunale.
Con lo stesso decreto sarà nominato in via definitiva il
commissario cui sono attribuiti tutti i poteri spettanti al
Consiglio, alla Giunta e al sindaco in attesa del primo turno
utile per le elezioni. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.