ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Covid Hospital Padova,chiave elettronica apre una sola volta

Ostello per persone quarantena ma dà anche accoglienza sociale
Ostello per persone quarantena ma dà anche accoglienza sociale
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – PADOVA, 14 NOV – Zero contatti con il personale
della struttura, kit di igienizzazione sempre in stanza, chiave
elettronica ‘anti-fuga’, programmata per poter entrare una sola
volta. Sono le caratteristiche di uno dei primi Covid Hotel in
Veneto, a Padova; è l’ostello ‘Casa a Colori’, nel quartiere
Crocifisso. Vi soggiornano attualmente 6 persone in isolamento
fiduciario. Il costo di una stanza singola è di 595 per 10
giorni, tutto compreso. La struttura è in funzione come hotel
per la quarantena da giugno. Finora ha ospitato complessivamente
una cinquantina di persone. “Non siamo stati noi ad attivarci -
spiega il direttore Diego Folle – sono stati il Comune di Padova
e l’Usl durante la prima ondata dell’epidemia a chiedere se
avremmo potuto attrezzarci come Covid Hotel”. L’ostello dispone di 54 stanze, non tutte per il Covid. In
un’altra ala separata l’albergo continua a ospitare a turisti e
viaggiatori, e offre accoglienza sociale a persone in
difficoltà, nuclei familiari, madri con figli uscite da casa,
soggetti fragili. Gli ospiti Covid vivono il soggiorno in modo
indipendente. La tessera magnetica della stanza è programmata
per un solo ingresso: chi esce non potrebbe in sostanza più
rientrare. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.