ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Il potere del rock contro la pandemia. Mick Jagger torna con un singolo indedito

euronews_icons_loading
Mick Jagger
Mick Jagger   -   Diritti d'autore  euronews
Di Debora Gandini
Dimensioni di testo Aa Aa

Un brano rock, energico, per cercare di uscire da questo periodo di crisi e isolamento. Mick Jagger ha pubblicato a sorpresa on line il nuovo inedito dal titolo “Eazy Sleazy” registrato interamente insieme a Dave Grohl. Il leader dei Foo Fighters suona tutti gli strumenti, basso, chitarra e batteria, oltre a partecipare ai cori.

Come scrivono anche i media britannici, a partire dal Guardian, "Eazy Sleazy" è in tutto e per tutto una canzone rock‘n’roll dei nostri tempi, con un messaggio satirico senza peli sulla lingua, musica che si scaglia contro la noia dei lockdown per la pandemia. Un duo inedito e strepitoso per il francese Le Parisien dove i due musicisti rock fanno pensare e riflettere. Secondo la bibbia del rock, la rivista Rolling Stone Mike Jagger in questo brano e non solo affronta questioni importanti attorno al Covid-19, come quello legato al popolo dei no Vax e alle teorie del complotto.

La rockstar medita con sarcasmo sulla vita che tutti stiamo vivendo e riflette su un mondo fatto di video conferenze su zoom, una vita tra le mura di casa, ma guarda anche con ottimismo al futuro e a quel giardino delle delizie terrene che forse ci aspetta dopo la pandemia. Il video girata nella sua splendida villa a Noto in Sicilia è online su YouTube dove al momento la traccia è disponibile. "Eazy Sleazy" è il primo singolo solista di Jagger dal 2017 quando pubblicò "Gotta Get a Grip" e "England Lost" tra confusione e frustrazione ai tempi della Brexit.

Durante il primo lockdown, i Rolling Stones avevano pubblicato un inedito, Living in a Ghost Town, che però era stato scritto in tempi non sospetti e adattato appunto in un secondo tempo, durante la pandemia. Perché forse la musica è davvero la cura contro ogni male interiore.