ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Covid-19: il vaccino russo Sputnik V ha un'efficacia del 91,6%

Access to the comments Commenti
Di Euronews
Una fiala del vaccino Sputnik V
Una fiala del vaccino Sputnik V   -   Diritti d'autore  Juan Karita/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved
Dimensioni di testo Aa Aa

Lo Sputnik V è un vaccino sicuro ed efficace contro i casi più gravi di Covid-19. A rivelarlo è uno studio pubblicato oggi da Lancet, secondo cui il vaccino, sviluppato in Russia, ha un'efficacia del 91,6% dopo la somministrazione di due dosi nei casi sintomatici di Covid-19. Lo studio inoltre non ha evidenziato effetti collaterali rilevanti. L'analisi è stata condotta su un campione di circa 20mila partecipanti durante la terza e ultima fase dei test clinici, condotti tra il 7 settembre e il 24 novembre 2020.

Una sottoanalisi condotta su 2mila adulti sopra i 60 anni suggerisce che il vaccino russo è altrettanto efficace e ben tollerato in questa fascia di età. Nello studio si legge che sono necessarie ulteriori ricerche per confermare i risultati in coloro che appartengono a gruppi a rischio non rappresentati e alle etnie non bianche.

"Il risultato presentato qui è chiaro", hanno detto gli scienziati britannici Ian Jones e Polly Roy in un commento che accompagna lo studio. "Un altro vaccino può ora unirsi alla lotta per ridurre l'incidenza del Covid-19".