ULTIM'ORA
This content is not available in your region

L'arte come maestra di vita. La lezione di Jeff Koons, icona dello stile neo-pop

euronews_icons_loading
L'arte come maestra di vita. La lezione di Jeff Koons, icona dello stile neo-pop
Diritti d'autore  AP Photo/Francois Mori
Di Debora Gandini
Dimensioni di testo Aa Aa

“Vuoi fare qualcosa di geniale? Rivolgiti a Jeff Koons.” Per chi non lo conoscesse, è considerato l’icona dello stile neo-pop, L’artista statunitense, tra i più pagati al mondo, è noto per le sue opere di gusto kitsch, che illustrano ironicamente l'american way of life e la sua tendenza al consumismo. La sua scultura “Rabbit” è stata venduta all’asta nel 2019 per 91,1 milioni di dollari, il prezzo più alto mai pagato per l’opera di un artista vivente.

Anche durante la pandemia, Koons, ha trovare svariati modi per essere sempre in contatto diretto con il suo pubblico. A partire dalla rete. Creando delle lezioni ad hoc su MasterClass. La piattaforma di streaming è stata lanciata nel 2015. Basta un abbonamento annuale, si ottiene un accesso illimitato a oltre 100 istruttori e corsi su arte e intrattenimento, affari, design e stile, sport e giochi, scrittura.

Nel corso Jeff Koons ha condiviso una sua riflessione sulla sua carriera e sul valore dell'arte. "Volevo creare qualcosa per poter comunicare con le persone, lavorare con le immagini, lavorare con il colore, con la memoria ed essere sempre in contatto con chi mi segue", ci racconta l’artista. "Possiamo discutere del significato e dell’importanza dell’arte. Le persone parlano di valore e in questo modo si inizia a guadagnare. Ma questo non è il valore dell'arte. Il valore vero è ben altro, ovvero poterci alzare ogni giorno dal letto e affrontare il mondo con più ottimismo. Cercare di avere maggior rispetto verso tutti.”

In un video tutorial Koons spiega che per essere degli artisti bisogna sempre avere fiducia in se stessi, seguire i propri interessi e condividerli con altre persone. Perché anche nei momenti difficili il mondo ha sempre bisogno dell’arte.