ULTIM'ORA
euronews_icons_loading
Celebrazioni in Sud Africa durante una giornata internazionale della libertà di stampa

I giornalisti ugandesi a Kampala protestano e tengono una conferenza stampa per denunciare l'aumento della violenza da parte delle forze di sicurezza. "il giornalismo non è un crimine", hanno detto.

Domenica due giornalisti sono stati colpiti da colpi di arma da fuoco, coinvolti nella colluttazione tra attivisti politici dell'opposizione e forze di sicurezza. Uno dei giornalisti, che seguiva una manifestazione elettorale del candidato presidente dell'opposizione ugandese Bobi Wine, è stato ricoverato in ospedale.

I disordini si sono verificati vicino alla città meridionale di Masaka, a circa 130 chilometri (80 miglia) dalla capitale Kampala.