ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Porto: il progetto che promuove la break dance attraverso l'amore

euronews_icons_loading
Porto: il progetto che promuove la break dance attraverso l'amore
Diritti d'autore  FERNANDO VELUDO / NFACTOS/ 2020 LUSA - Agência de Notícias de Portugal, S.A.
Dimensioni di testo Aa Aa

Lo sport per rinascere, lo sport che fa la differenza. Negli ultimi tre mesi, il programma "Desporto no Bairro" ha cambiato la vita di oltre cinquecento giovani di Porto, tra i 6 e i 19 anni. Un'iniziativa che promuove la b__reak dance, disciplina che sarà olimpica dal 2024.

Il progetto si è chiuso con uno spettacolo nella sala più grande della città portoghese. "L'obiettivo principale era quello di promuovere l'amore per un nuovo sport", spiega l'ideatore del progetto, Max Oliveira. "Crediamo che l'amore sia la chiave del cambiamento, soprattutto tra le persone che non ce l'hanno, che non l'hanno scoperto e che non lo sentono. Praticamente arrivavamo, piazzavamo la radio per terra e iniziavamo a ballare. Volevamo attirare i giovani e con quell'amore offrire loro un futuro alternativo".

I 35 finalisti non erano soli sul palco. Lo hanno infatti condiviso con ILL-Abilities, un altro progetto che riunisce i migliori ballerini disabili del mondo. Un'ispirazione per i più giovani, insomma. "Ballare è un'esperienza nuova, proviamo molte cose nuove e possiamo sempre imparare nuove mosse", dice un bambino di soli 7 anni.

Il sindaco di Porto Rui Moreira ha assicurato che questa prima edizione non sarà di certo l'ultima.