ULTIM'ORA
This content is not available in your region

I riders di Bruxelles che fanno concorrenza a Amazon

euronews_icons_loading
I riders di Bruxelles che fanno concorrenza a Amazon
Diritti d'autore  Euronews
Dimensioni di testo Aa Aa

Fare consegne a domicilio in piena pandemia sfidando Amazon e le grandi piattaforme digitali. Non è utopia ma il progetto della cooperativa di un gruppo di fattorini in bicicletta belgi che hanno fondato Dioxyde de Gambettes che opera Bruxelles.

“Sebbene questo lavoro sia fondamentale non ha nessun inquadramento contrattuale – spiega Jilles Jacqmain – cofondatore di Dioxyde de Gambettes - qui nella nostra cooperativa invece tutti abbiamo un contratto e la previdenza sociale. Siamo padroni dei nostri mezzi di lavoro e di trasporto, usiamo biciclette con rimorchio. Siamo fortemente ispirati da scelte politiche ed ecologiche.”

Diversamente dalle grandi piattaforme digitali questa cooperativa, fondata nel 2015, punta tutto sull'economia locale facendo attenzione all'ambientale. Con l'arrivo della pandemia e dei confinamenti alcuni lavoratori sono stati messi in disoccupazione.

“Con un contratto questo lavoro diventa un impiego a tutti gli effetti e non rischi di perdere il tuo posto da un giorno all'altro", spiega Francois Bellenger di Dioxyde de Gambettes.

I confinamenti dovuti alla pandemia hanno ridotto drasticamente le consegne aziendali, per questo Dioxyde de Gambettes ha dovuto riadattare il suo lavoro rivolgendosi ai privati invece che alle piccole imprese. Ma alcuni clienti, come il birrificio In Stoemelings invece di smettere la produzione ha deciso di incentivare le vendite online e al dettaglio . Così anche le consegne sono riprese, invece che verso i ristoranti nelle case dei clienti.

La cooperativa non nasconde le difficoltà che sta incontrando ma in attesa di tempi migliori aiuta le piccole imprese a sopravvivere dando una mano all'economia locale.

Journalist name • Ana LAZARO