ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Difesa: accordo Polonia-Usa

euronews_icons_loading
La firma tra Pompeo e il ministro della Difesa polacco
La firma tra Pompeo e il ministro della Difesa polacco   -   Diritti d'autore  screenshot PLTVP
Dimensioni di testo Aa Aa

Mille soldati statunitensi andranno dalla Germania alla Polonia, Questa è solo una delle conseguenze dell'accordo firmato il 15 agosto tra il presidente polacco Duda e il segretario di Stato americano Mike Pompeo. Un accordo che riguarda la difesa, ma anche le infrastrutture e il commercio. La firma avviene durante il tour europeo di Pompeo, che ha visitato anche la Repubblica Ceca, la Slovenia e l'Austria, cercando di crearsi nuovi alleati contro Russia e Cina

Il risultato dell'accordo non è solo quello di rafforzare la presenza di soldati statunitensi sul nostro territorio né quello di creare nuove infrastrutture in Polonia... Ma è anche una garanzia che, in caso di minaccia, i nostri soldati combatteranno assieme. Questa collaborazione porterà più sicurezza nell'intera area, anche in altri paesi, come l'Ucraina
Andrzej Duda
Presidente della Repubblica polacca

In Polonia ci sono 4500 soldati statunitensi sotto l'effigie Nato. E nel nord ovest del Paese già si svolgono esercitazioni militari congiunte.

Dopo la firma Pompeo ha partecipato alla cerimonia per i cento anni della battaglia di Varsavia, quando i polacchi respinsero l’avanzata bolscevica sul fiume Vistola, nota anche come "il miracolo della Vistola".