ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Il corso accelerato: l'Ue e i diritti delle persone con disabilità

euronews_icons_loading
Il corso accelerato: l'Ue e i diritti delle persone con disabilità
Diritti d'autore  euronews
Dimensioni di testo Aa Aa

L'accessibilità è un prerequisito per altri diritti fondamentali, come l’accesso al posto di lavoro, all’ istruzione, ai servizi pubblici, alla libera circolazione o al tempo libero. Le persone con disabilità dovrebbero accedere a tutto questo su una base di uguaglianza. Attualmente sono 120 milioni gli europei con qualche forma di disabilità, un dato che si spiega in parte con la crescente quota di anziani in rapporto all’universo della popolazione. Gli Stati membri dell'UE, finora, avevano norme nazionali sull'accessibilità domestica, ma l’Accessibility Act, una direttiva comunitaria che punta a rendere più accessibili prodotti e servizi sul mercato comune, e ad eliminare le strettoie derivanti dalle diverse legislazioni.

La direttiva riguarda • Smartphone, tablet e computer • Distribuitori di biglietti • Programmi TV • Operazioni bancarie • Editoria digitale. • -E commerce e servizi online

Gli Stati membri hanno tempo fino al 2022 per adottare la direttiva, e farla diventare parte delle rispettive legislazioni nazionali.