ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Studiare ai tempi del coronavirus: a Bruges gli studenti possono usare il campanile della cattedrale

euronews_icons_loading
Studiare ai tempi del coronavirus: a Bruges gli studenti possono usare il campanile della cattedrale
Diritti d'autore  Euronews
Dimensioni di testo Aa Aa

Nonostante la pandemia di coronavirus, la città studentesca di Bruges vuole offrire le migliori condizioni ai suoi studenti per prepararsi agli esami di giugno. Per l'occasione il famoso campanile, costruito a partire dal XIII secolo, è stato trasformato in un’ enorme sala studio.

Il municipio ha lavorato su questa soluzione da aprile su richiesta degli studenti, spiega il vicesindaco.

"Abbiamo ricevuto molti segnali dagli studenti che avevano davvero bisogno di un posto dove studiare insieme perché dopo 10 settimane di quarantena era difficile restare in casa. Inoltre alcuni studenti non hanno un posto tranquillo dove studiare perché i genitori e i familiari sono a casa per via della quarantena ".

Il sito del patrimonio mondiale dell'UNESCO può ospitare fino a 200 studenti ma la priorità è data alle persone che hanno più bisogno di un a mbiente tranquillo.

"Chiediamo di fare domanda per questo posto di studio solo se non si hanno davvero alternative a casa. Di solito ci sono tanti posti in cui gli studenti possono studiare insieme, come biblioteche o gli ostelli della gioventù, ma ora tutti quei posti sono ovviamente chiusi".

Se le restrizioni della quarantena hanno pesato sulla maggior parte delle aree della vita, per questi studenti gli effetti sembrano minori. Tra gli studenti chi addirittura afferma che studiare in un luogo come questo potrebbe persino migliorare le possibilità di superare gli esami.

La riconversione di questo edificio in sala studio sarà però un'esperienza più unica che rara e durerà poco, giusto il tempo di tornare alla normalità, affermano le autorità.