ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Formula 1: annunciate le prime otto gare, si parte il 5 luglio in Austria

euronews_icons_loading
La Ferrari di Charles Leclerc
La Ferrari di Charles Leclerc   -   Diritti d'autore  Luca Bruno/Copyright 2019 The Associated Press. All rights reserved
Dimensioni di testo Aa Aa

Comincerà il 5 luglio in Austria la stagione 2020 di Formula 1. Oggi sono state svelate le prime otto gare del calendario, individuate dopo varie cancellazioni e rinvii causati dal coronavirus.

Si partirà con due date a Zeltweg, dove si correrà anche il 12 luglio, una settimana dopo la gara inaugurale. Il circus si sposterà poi all'Hungaroring, dove il 19 luglio è in programma il Gran premio d'Ungheria.

Agosto, mese di solito dedicato alla pausa estiva, comincerà con un'altra doppia data, questa volta a Siverstone, dove si correrà il 2 e il 9. Sette giorni dopo toccherà al Gran Premio di Spagna. Le ultime due tappe della prima parte di calendario saranno il Gran Premio del Belgio a Spa, il 30 agosto, e quello d'Italia a Monza, che come da tradizione si svolgerà a inizio settembre (il 6).

Nelle prossime settimane saranno annunciate anche le altre tappe del calendario: l'obiettivo è quello di arrivare a correre tra i 15 e 18 gran premi. Saranno prese tutte le misure necessarie per limitare il più possibile i rischi di contagio. Tutto il personale impiegato nelle gare sarà sottoposto a test, le gare saranno disputate a porte chiuse e il numero di persone che avrà accesso ai circuiti sarà ridotto sensibilmente. Il personale si sposterà usando voli charter e mezzi privati per quanto possibile, inoltre saranno rispettate le norme sul distanziamento sociale.