ULTIM'ORA
This content is not available in your region

"Il judo mi ha insegnato il coraggio che mi è servito poi nella vita"

euronews_icons_loading
euronews
euronews   -   Diritti d'autore  euronews
Dimensioni di testo Aa Aa

Con il coronavirus e il lockdown che paralizza il mondo dello sport, è il momento di riflettere sui valori che lo sport stesso può trasmettere a chi lo pratica. Il judo in particolare è una disciplina a tutto tondo, che forma non solo sportivi di talento, ma persone dalle grandi qualità umane.

In questo secondo episodio di Judo Values, esploriamo il valore del coraggio nelle parole di quattro judoka.

Dominic Ressel (Germania) è medaglia d'oro al Grand Slam di Parigi nel 2019. Ha vinto sette titoli nazionali consecutivi nella categoria 81 kg. Non si contano gli argenti: Grand Slam di Tokyo, 2016; campionati europei di Varsavia, 2017; Grand Prix dell'Aja, 2017, mentre nel 2018 ha conquistato il bronzo. Bronzo anche al Grand Slam di Düsseldorf nel 2016, 2018 e 2019 e ad Abu Dhabi. Ha vinto il suo primo GP a Zagabria nel 2018. È arrivato quindi ai mondiali del 2018 a Baku.

Miklós Ungvári (Ungheria) è medaglia d'argento alle Olimpiadi del 2012. Ha vinto tre volte il bronzo ai mondiali, nel 2005, 2007 e 2009 e ha conquistato tre titoli europei, nel 2002, 2009 e 2011. Più di recente si è aggiudicato il Grand Prix di Budapest nel 2018. In totale ha raccolto più di 35 medaglie ai mondiali.

Sabrina Filzmoser (Austria) è medaglia di bronzo ai mondiali del 2005 e del 2010 nella categoria 57kg. È stata campionessa europea nel 2008 e nel 2011 e si è classificata settima alle Olimpiadi del 2012. Ha vinto la Super World Cup di Parigi nel 2006 e nel 2008. Ha contribuito a lanciare il progetto Judo for Peace in Nepal. Ha vinto due volte il Grand Slam di Parigi e 39 medaglie ai mondiali. Nel 2019 con il bronzo a Budapest è diventata la decorata più anziana nella storia nel Grand Prix.

Martyna Trajdos (Germania) ha conquistato il bronzo ai mondiali di Tokyo del 2019 e ha vinto il Grand Slam di Ekaterinburg nel 2017 e i Giochi europei di Baku nella categoria 63 kg, dove è stata anche portabandiera alla cerimonia di chiusura. Nel 2018 ha ottenuto il bronzo agli europei di Tel Aviv. In totale ha collezionato 25 medaglie mondiali. Ha vinto il Grand Slam di Tokyo nel 2015 e ha conquistato l'argento al Grand Prix di Düsseldorf nel 2017.