ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Decine di morti per incidente aereo in Pakistan

euronews_icons_loading
Decine di morti per incidente aereo in Pakistan
Diritti d'autore  AFP
Dimensioni di testo Aa Aa

Il fumo si alza su Model Colony, un sobborgo di Karachi, in Pakistan. È lo schianto del volo di linea Pakistan International Airlines, 8303 proveniente da Lahore. Ci sono decine di morti, dicono le autorità, alcuni potrebbero esser dei residenti del quartiere. E secondo i soccorritori, qualche passeggero potrebbe anche averla scampata. A bordo c'erano novantuno viaggiatori e sette membri dell'equipaggio.

L'Airbus A320 stava per atterrare, quando il comandante ha lanciato l'allarme via radio per un problema tecnico a un motore, affermano i controllori di volo dell'aeroporto internazionale Jinna.

Un testimone oculare dice di aver visto "dal tetto di casa sua molto fumo in cielo, e, una volta accorso sul posto, di aver visto i rottami del cabina, con il corpo di un pilota. Abbiamo poi scoperto che il velivolo non era in grado di atterrare".

Per un ingegnere aeronautico testimone oculare:

"c'è stato un grande fragore, come se qualcosa fosse caduto dal cielo. Non era il rumore di un incidente aereo normale. sembrava invece quello di un terremoto o di una diga che crolla. E poi dal tetto abbiamo scorto fumo ovunque".

Le autorità aeroportuali dicono di aver liberato due piste per favorire l'atterraggio di emergenza e che, ma che il pilota ha dato più gas all'aereo, dopo aver tentato l'atteraggio due o tre volte.

Il primo ministro pakistano, si è detto scioccato e ha promesso un'inchiesta rapida.

Il Pakistan aveva da poco riaperto ai viaggi interni dopo il confinamento anti-covid. E molti passeggeri erano in viaggio per celebrare la fine del Ramadan in famiglia.