ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Covid-19: un'idea geniale pensata dall'aeroporto di Vienna per controllare l'infezione

euronews_icons_loading
Covid-19: un'idea geniale pensata dall'aeroporto di Vienna per controllare l'infezione
Diritti d'autore  Screenshot ORF via EBU
Dimensioni di testo Aa Aa

Gli Austriaci ci arrivano per primi, quella che è ormai una necessità il tampone al nuovo coronavirus, può essere fatto arrivando all'aeroporto internazionale di Vienna per 190 euro.

L'esito si ha nel giro di 3 ore massimo e evita la quarantena di 14 giorni.

Per Kornelis van der Meer è una manna dal cielo, ha bisogno del tampone perché "Ho un appuntamento in un ospedale olandese ho bisogno di questo per attraversare la Germania".

Tra le altre cose, il tampone esimerà chi arrivi in Austria dall'obbligo di esibire un certificato sanitario che abbia non più di 4 giorni che mostri un risultato negativo al Covid-19 perché in caso contrario è prevista la quarantena.

Tutti possono fare il test in realtà non solo chi si trovi a passare dall'aeroporto di Vienna. Il direttore dell'azienda Aeroporto di Vienna Guenther Ofner, precisa che"chiunque sia interessato può fare un test che verrà fatto in base alle reali capacità. Oggi per esempio abbiamo già una tantissime domande".

"I viaggi aerei, siano essi viaggi di lavoro o viaggi urgenti diventeranno così più sicuri e più facili", ci tiene a precisare l’ente gestore dell’aeroporto.

Ma non solo probabilmente il laboratorio aeroportuale diventerà meta di molti cittadini austriaci che approfitteranno di una esclusività a portata di tutti.