La Spagna è quasi a 23.000 morti da covid ma si vede la fine del tunnel

La Spagna è quasi a 23.000 morti da covid ma si vede la fine del tunnel
Diritti d'autore Paul White/Copyright 2020 The Associated Press. All rights reserved
Di euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Sempre superiori a 300 i morti quotidiani da coronavirus ma la Spagna fa di tutto per tornare in parte alla normalità

PUBBLICITÀ

Hanno un ruolo importante anche nella sanificazione degli ambienti le Forze Armate spagnole che di recente sono state inviate a decontaminare vari locali pubblici e privati, incluso l'ospedale del 12 ottobre nella capitale Madrid, dove i pazienti COVID ricevono cure.

Mobilitati molti reparti

Tutte le sezioni dell'organizzazione sono state impegnate: l'Aeronautica ha aiutato a trasportare centinaia di tonnellate di dispositivi di protezione individuale (DPI) tanto necessari nel paese, la Marina ha inviato una fregata all'enclave spagnola di Melilla per essere utilizzata come ospedale da campo e l'esercito ha portato i pazienti a e dagli ospedali assistendo anche nel difficile compito di trasportare i defunti in obitori temporanei.

Passo per passo in tutte le tappe per lasciarsi alle spalle la virulenza del Covid-19

I soldati aiutano anche a coordinare nelle fasi di uscita dalla crisi seguendo le linee guida del governo. Intanto nelle ultime 24 ore in Spagna si registrano 378 decessi. Il totale dei morti è di 22.908 persone. I contagi sono globalmente 223.759, con 2.944 nuovi casi positivi, mentre i guariti raggiungono le quasi 100.000 unità.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Spagna, in lieve aumento le vittime del coronavirus

Europa fragile, la Spagna propone una cura anticrisi da 1,5 trilioni di euro

Migranti, alle isole Canarie arrivano sempre più minori non accompagnati: si moltiplicano i centri