ULTIM'ORA
euronews_icons_loading
Iraq: scontri a Baghdad, i militari sparano sulla folla

I manifestanti si sono scontrati con le forze di sicurezza a Baghdad oggi, mentre tentavano di bloccare una strada che porta verso la Banca centrale irachena.

Almeno due manifestanti sono rimasti feriti negli scontri mentre usavano fionde e fuochi d'artificio come armi, ha detto un cameraman di Reuters.

Le proteste nonostante il Primo Ministro Adel Abdul Mahdi abbia annunciato le sue dimissioni.

I manifestanti iracheni hanno accolto con favore le dimissioni ma dicono che non è abbastanza. Chiedono la revisione di un sistema politico che ritengono corrotto e li mantiene in condizioni di povertà senza opportunità.

Le forze di sicurezza hanno usato munizioni vere, gas lacrimogeni e granate stordenti contro i manifestanti per quasi due mesi; nel video si vedono le forze dell'ordine che sparano sulla folla non si capisce se con munizioni vere, fatto sta che ci sono due feriti.