Due lettere minatorie contro Centinaio

Due lettere minatorie contro Centinaio
Il senatore pavese della Lega minacciato di morte
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) PAVIA, 29 OTT - Due lettere minatorie, contenenti minacce di morte contro Gian Marco Centinaio, ex ministro dell'Agricoltura e del Turismo, sono giunte negli ultimi 15 giorni all'abitazione della madre del senatore leghista. E' la casa di Pavia dove Centinaio ha vissuto da ragazzo con la sua famiglia. A darne notizia è oggi il quotidiano 'La Provincia pavese'. Centinaio si è rivolto alla polizia per presentare denuncia. "Muori leghista di m., l'inferno ti aspetta", è scritto in una delle due lettere. "Nella prima hanno minacciato anche la mia famiglia", ha sottolineato l'esponente leghista. La seconda lettera è stata recapitata nei giorni scorsi: il timbro del centro di smistamento postale di Milano Peschiera Borromeo porta la data del 22 ottobre. In questa lettera viene anche rivolta un'accusa all'ex ministro: "La mia terra non vale più niente, per colpa tua non ho soldi per i miei figli"; seguono poi le minacce di morte.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Le notizie del giorno | 27 febbraio - Mattino

Migranti: anniversario strage di Cutro, i parenti delle vittime denunceranno il governo italiano

Fonti vicine a Navalny: "Trattative per uno scambio di detenuti" poco prima della morte