ULTIM'ORA

Spedisce pelle pitone protetto, scoperto

Spedisce pelle pitone protetto, scoperto
Pisa, imprenditore esporta inserti per lavorazione abusiva
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – PISA, 22 OTT – Un imprenditore fiorentino di 60 anni
è stato denunciato dai finanzieri in servizio all’aeroporto
‘Galilei’ di Pisa per esportazione e commercio illegale di
animali protetti e sanzionato con 20 mila euro di multa. I
militari, in collaborazione con i funzionari dell’Agenzia delle
dogane, hanno individuato un pacco proveniente da un deposito di
Firenze contenente accessori e assemblaggi per borse con inserti
in pelle di serpente destinate a un committente negli Usa. Le analisi hanno evidenziato che si trattava di materiale
ottenuto dalla lavorazione abusiva di pitone reticolato, specie
inclusa nella convenzione di Washington e in via di estinzione.
La pelle era destinata ad abbellire manici di borse di lusso.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.