Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Polonia domenica al voto per le Parlamentari

Polonia domenica al voto per le Parlamentari
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Domenica la Polonia alle urne per le elezioni parlamentari ed eleggere 460 deputati e 100 senatori. I sondaggi indicano che il partito per il Diritto e la giustizia, che attualmente guida il Governo, si dimostrerà ancora una volta il vincitore. Negli ultimi anni, la Polonia ha preso una svolta più conservatrice. Diritto e Giustizia sarebbe in testa al gradimento popolare nonostante una crescente divisione nella società su temi come aborto e diritti dei gay. Sale la Coalizione Civica e proprio i partiti piu' piccoli potrebbero essere l'ago della bilancia nella tornata elettorale.

JAROSŁAW FLIS, SOCIOLOGO
"Il dato più interessante nella serata elettorale sarà conoscere come si piazzeranno il quarto e il quinto partito. Perché possono determinare la costruzione della maggioranza"

La Polonia da qualche anno si è spinta verso destra, ma non tutti concordano con alcune limitazioni che l'attuale leadership ha imposto,

ROBERT BIEDROŃ, COMITATO ELETTORALE LEWICA
"Vogliamo che la Polonia sia aperta, moderna e tollerante. Pari opportunità in Polonia, non identità del partito ma competenza, le competenze sono la chiave del successo. Questa è la visione della nostra Polonia - uno stato sociale moderno!"

La campagna elettorale di quest'anno ha visto attacchi personali ai candidati e problemi che hanno alimentato le tensioni con la principale coalizione di opposizione.

GRZEGORZ SCHETYNA, PIATTAFORMA CIVICA
"c'è da ricostruire la scuola polacca, la diplomazia e l'esercito, creare un moderno apparato sanitario, rcostruire il servizio civile e migliorare i tribunali indipendenti - questa è una diagnosi precisa della catastrofe in cui è la Polonia grazie alle regole di Kaczyński. "

BARTOSZ BRZYSKI, ANALISTA POLITICO "La piattaforma civica si trova in una situazione in cui deve rispondere a nuove idee, una nuova strategia imposta dal governo. Pertanto, l'unica cosa che di fatto può fare è proporre ciò che il governo sta facendo ora, aggiungendo semplicemente nuove promesse".

Il solito festival delle promesse elettorali è stato in pieno svolgimento durante la stagione elettorale, ma non tutti sono convinti che tutti i partiti siano in grado di convincere gli elettori che le parole vengano trasformate in fatti.

JAROSŁAW KACZYŃSKI, LEADER DIRITTO E GIUSTIZIA
"Il nostro obiettivo, perché penso che l'abbiamo maturato, è quello di costruire una versione polacca dello stato sociale. Se la società ci sostiene questo abbiamo come obiettivo. Ci concentreremo principalmente sull'aumento dei salari!"

TOMASZ OCIEPKA, ANALISTA POLITICO
"Non solo coloro che beneficiano in larga misura di programmi sociali, ma anche i polacchi più ricchi devono vivere meglio sotto lo stato di diritto e giustizia. Questo partito si presenta come garante dello sviluppo della classe media polacca".

Necessari 231 seggi per governare con la maggioranza assoluta in Polonia, il partito di attualmente al Governo è sulla buona strada per superare questa soglia domenica.

LESZEK KABLAK, EURONEWS
"Sembra che questi piani possano essere contrastati solo dall'affluenza alle urne. Da qui la mobilitazione degli elettori . iI primi dato sullo spoglio dei voti domenica alle 21:00".